L’estate 2012 è stata ricca di avvenimenti sportivi,  ora però ritorna l’appuntamento  domenicale che da sempre appassiona  milioni di italiani, parliamo ovviamente del campionato di calcio;  e con l’inizio della Serie A  ritorna  anche l’immancabile fantacalcio, ormai da anni uno dei passatempi preferiti dai tifosi di tutte le età.

Nino Ragosta ideatore di Fantagazzetta.com  risponde alle domande di Paola Ferrarini dello Staff Simply Publisher e ci racconta la sua esperienza di publisher Simply

Da quanto tempo ti occupi di web?

Da sempre, da quando Internet in Italia era un privilegio riservato a pochi e sin dal primo momento ho creduto in un mezzo che mi ha affascinato a tal punto da dedicargli una vita intera. Mi sono occupato di informatica e programmazione sin dalla mia infanzia. Ho maturato presto la passione per quello che sarebbe stato il mio futuro, il Web. Dopo una lunga parentesi statunitense, ho concentrato le mie energie sulla crescita di Quadronica e dei suoi progetti editoriali. Ho 36 anni, sono felicemente sposato e, nonostante i successi sul lavoro, considero i miei due figli, Gabriele e Luca, i miei “progetti” più importanti, impegnativi e meglio riusciti.

Su quali siti utilizzi il servizio Simply?

Principalmente su Fantagazzetta.com e sul suo network verticale dedicato ai singoli team come canalejuve.it, canalenapoli.it, canalemilan.it, canaleinter.it e canalegenoa.it.

Com’è implementato Simply sul tuo sito web?

Grazie alla stretta collaborazione con lo staff e la dirigenza di Simply, abbiamo cercato di ottimizzare il posizionamento mettendo a disposizione della piattaforma una dose massiccia dell’inventario in posizioni di rilievo.

L’intervista a Nino Ragosta prosegue nel prossimo post con i suoi consigli per utilizzare al meglio Simply.

Continuate a seguirci anche su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornati sulle novità Simply!