Il nuovo testimonial Simply è Lino Sorrentini amministratore e direttore responsabile di Agendaonline.it, portale dedicato ai viaggi, al turismo ed al tempo libero, visitato mensilmente da circa 220mila visitatori unici e con oltre 4.700 fan su Facebook. Lino Sorrentini, giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione, scritta e visiva, da oltre trent’anni: le sue prime collaborazioni con giornali, radio e Tv, risalgono, infatti, ai tempi del liceo.

Ecco l’intervista fatta da Giulia Lancietti del Publishers Relationship Management Staff Simply, in cui Lino Sorrentini spiega la sua esperienza con il web ed il suo utilizzo con la piattaforma di web advertising di Dada.

GL: Da quanto tempo ti occupi di web ?

LS: Sembra ieri ma sono passati già 15 anni: mi sono avvicinato al web nel 1996.  Nel mese di maggio di quell’anno diedi vita all’edizione telematica di Agenda, un periodico cartaceo dedicato al tempo libero nella regione Campania. Nel 1998 il primo salto di qualità, con la creazione del dominio di primo livello e la pubblicazione di contenuti editoriali su scala nazionale e successivamente internazionale.  Nel 2000, arrivò la svolta commerciale grazie ad interessanti  entrate pubblicitarie. A quel punto, decisi di lasciare tutte le collaborazioni giornalistiche e di dedicarmi completamente ad Agendaonline.it che dal 2005 è una srl che si occupa anche di comunicazione e campagne pubblicitarie online.

GL: Su quali siti utilizzi il servizio Simply ?

LS: Utilizzo Simply  dal mese di dicembre 2009 solo su Agendaonline.it,  ma ho avuto modo di consigliare il vostro servizio a diversi editori online.

GL: Com’è implementato Simply sul tuo sito?

LS: Principalmente con banner grafici 728*90 e 300*250 che sono i formati pubblicitari che su Agendaonline.it “performano” meglio. I codici sono caricati sull’adserver DFP di Google e programmati tra le varie campagne pubblicitarie pianificate sul nostro portale.

GL: Sei soddisfatto delle performance economiche di Simply sul tuo sito?

LS: In generale direi di si , il PPC medio è interessante.  Se si riuscisse ad aumentare il CTR sarebbe meglio.

Vuoi sapere quali sono i consigli di Lino Sorrentini per utilizzare nel modo migliore il servizio? Continua a seguire il blog Simply.